Beauty Routine anti-pollution: a chi serve?

  • beauty-routine-viso-anti-inquinamento

Beauty Routine anti-pollution: a chi serve?

La nostra pelle agisce da barriera fisica e chimica contro le aggressioni ambientali. In base alle stagioni e alla qualità dell’aria che respiriamo, essa deve rispondere a diverse aggressioni: per questo è fondamentale avere una corretta Beauty Routine anti-pollution.

Per difendersi, la pelle aumenta la produzione di radicali liberi con conseguente riduzione dei  livelli di vitamina E e C, antiossidanti naturali dello strato corneo. Diminuisce quindi l’apporto di ossigeno ai tessuti sottostanti e si deposita una maggiore quantità di inquinanti: è così che i pori si ostruiscono.

Alcune zone possono apparire disidratate, spente, meno uniformi e possono comparire macchie. La pelle può diventare iper reattiva, procurando arrossamenti e prurito perché si ha una progressiva perdita della funzione “barriera”.

Ti rivedi in questa descrizione?

Non è cosi anomalo tra inquinamento, sovraesposizione alla luce (neon, pc, uv, smartphone) e mascherina indossata per ore. La Beauty Routine anti-pollution è adatta a tutte noi… basta che sia scelta in base al tipo di pelle e all’età.

Però a volte, di fronte a questi cambiamenti, la sensazione è di non riconoscere più la propria pelle e di azzardare acquisti che poi si rivelano poco risolutivi.

Quando in sala trattamento mi trovo a trattare una pelle asfittica, irritata e carica a causa dell’effetto pollution, eseguo un profondo trattamento detossinante grazie all’azione del macchinario di micro dermopeeling e di un pool di vitamine A, C ed E, per stimolare il rinnovamento cellulare, rallentare l’azione dei radicali liberi e dissetarla, cosi che appaia subito idratata, distesa e  luminosa.

Man mano che la pelle viene ristorata dagli attivi, riesco così ad individuare quello di cui ha bisogno, giorno dopo giorno: dalla detersione alla fase di idratazione profonda. Le clienti che eseguono con me i trattamenti viso sanno che non amo esagerare nel numero di prodotti da utilizzare a casa e che spesso mixo quello che già utilizzano con quello che può mancare, o che risponde alle esigenze della pelle in quel momento.

A volte basta un boost, basta l’attivo che manca per rimettere in carreggiata anche la pelle che, ad occhio nudo, può apparire più imbizzarrita.

In ogni caso gli attivi perfetti per una azione anti-pollution sono:

  • Superfrutti per un apporto di Omega 3 e proteine con azione detossinante.
  • Pool di vitamine A, C, E
  • Microsferule di Acido Hyaluronico, meglio se a basso peso molecolare, perché in grado di penetrare in profondità nella pelle per recuperare l’acqua che sarebbe andata persa con l’evaporazione. Per un’azione rimpolpante.
  • Protezione solare: tutti i giorni, tutto l’anno.

Ti aspetto in salone per programmare la tua Beauty Routine anti-pollution personalizzata.

Serena

Woman photo created by cookie_studio – www.freepik.com

2021-04-06T12:12:38+00:00 6 aprile 2021|Consigli di bellezza|